Cerca
close

Benvenuto in Atos Medical

Please, start by selecting your country.

Italia
Europe
Belgique (Français)
België (Nederlands)
Danmark
Deutschland
España
France
Italia
Nederland
Norge
Polska
Portugal
Schweiz (Deutsch)
Suisse (Français)
Suomi
Sverige
UK (English)
Asia
中文(大中華)
日本語 (Japan)
Americas
Brazil
Canada (English)
Canada (French)
USA (English)
Oceania
Australia (English)
New Zealand (English)
Other
International
Conferma
  • Il tuo paese:Italia

Coloplast ha acquisito Atos Medical

Coloplast ha ora completato l’acquisizione di Atos Medical annunciata l’8 novembre 2021 dopo aver ricevuto l’approvazione dalle autorità competenti.

 

Tutti i termini rimangono quelli indicati nell’annuncio di borsa di Coloplast n. 9/2021 in merito all’acquisizione di Atos Medical. La guida finanziaria per l’esercizio 2021/22 è stata aggiornata per includere Atos Medical in relazione ai risultati del primo trimestre 2021/22 annunciati il ​​25 gennaio 2022 e viene ribadita oggi:

 

  • Crescita organica dei ricavi prevista intorno al 7% a tassi di cambio costanti.
  • La crescita segnalata in DKK, esclusa Atos Medical, dovrebbe essere di circa il 9% rispetto a circa l’8% in precedenza a causa dei movimenti FX. L’impatto dell’acquisizione di Atos Medical sulla crescita dichiarata dovrebbe essere di circa 6 punti percentuali (impatto di 8 mesi). In totale, la crescita dichiarata dovrebbe essere di circa il 15%.
  • Il margine EBIT riportato prima degli articoli speciali dovrebbe essere di circa il 31% rispetto al precedente circa il 32%, a causa di circa 200 milioni di corone danesi di spese di ammortamento relative all’acquisizione di Atos Medical (impatto di 8 mesi).
  • Il margine EBIT riportato dopo gli articoli speciali dovrebbe essere di circa il 30%, influenzato da articoli speciali per circa 150 milioni di DKK, relativi a transazioni una tantum e costi di integrazione relativi ad Atos Medical.
  • Il CAPEX dovrebbe aggirarsi intorno a 1,3 miliardi di DKK, dai precedenti 1,2 miliardi di DKK, l’aumento riflette l’impatto degli investimenti di Atos Medical e degli investimenti di integrazione relativi all’acquisizione.
  • La previsione dell’aliquota fiscale effettiva per l’esercizio 2021/22 dovrebbe essere di circa il 23%, dal precedente 22-23%, riflettendo l’impatto dell’acquisizione di Atos Medical.

La guida a lungo termine dell’azienda di una crescita organica del 7-9% p.a. e un margine EBIT riportato di oltre il 30% è invariato.

 

Atos Medical – una nuova categoria cronica per Coloplast

Con il completamento della transazione, Coloplast aggiunge un nuovo segmento di attività cronico – ORL e cure respiratorie, che sarà gestito come un’unità strategica separata, operante su un’infrastruttura Coloplast condivisa.

 

“Oggi è un giorno storico poiché abbiamo completato l’acquisizione di Atos Medical, la più grande acquisizione nella storia della nostra azienda. Un caloroso benvenuto nella famiglia Coloplast ai team Atos Medical e Tracoe. Sono impaziente di intraprendere questo percorso di crescita che ci attende e che contribuirà a rendere più facile la vita delle persone tracheostomizzate”, afferma Kristian Villumsen, Presidente e CEO di Coloplast.

 

A partire dal 1 marzo, Britt Meelby Jensen ha deciso di dimettersi dalla sua posizione di CEO di Atos Medical. Britt Meelby Jensen continuerà come consulente dell’azienda. Caroline Vagner Rosenstand è stata nominata successore di Britt Meelby Jensen. Caroline Vagner Rosenstand è entrata a far parte di Coloplast nel 2015 e ha ricoperto diversi ruoli di leadership strategica e commerciale in tutta l’azienda, tra cui VP Corporate Strategy e M&A, di cui due anni con sede nella filiale statunitense, e più recentemente VP Emerging Markets CEEI Region. Prima di entrare in Coloplast, Caroline Vagner Rosenstand ha lavorato per 8 anni presso la società di private equity Axcel.

 

“Vorrei ringraziare Britt Meelby Jensen per la sua eccezionale leadership e il contributo che ha dato ad Atos Medical negli ultimi tre anni. Sotto la sua guida l’azienda si è evoluta notevolmente e sono molto colpito dai risultati che Britt Meelby Jensen e il suo team hanno raggiunto”, afferma Kristian Villumsen.

 

“È stato un grande onore far parte del percorso di crescita di Atos Medical e sono orgogliosa degli ottimi risultati che il team ha realizzato per rendere più facile la vita delle persone tracheostomizzate. Vorrei ringraziare tutti i miei colleghi per il loro grande contributo. Lascio Atos Medical in buone mani e sono fiduciosa che Atos possa sfruttare l’esperienza e le capacità di Coloplast per garantire un futuro radioso ai nostri clienti, colleghi e parti interessate. Non vedo l’ora di seguirvi da bordo campo mentre perseguo nuove opportunità di carriera “, afferma Britt Meelby Jensen.

 

Per ulteriori informazioni, consultare l’annuncio di borsa relativo all’acquisizione di Atos Medical dell’8 novembre 2021 (annuncio di borsa n. 9/2021). Per le ipotesi finanziarie aggiornate relative all’acquisizione di Atos Medical, consultare l’annuncio della borsa valori degli utili del primo trimestre 2021/22 del 25 gennaio 2022 (rilascio degli utili del primo trimestre 21/22). www.coloplast.com