• Contatti
  • Cerca
  • Cerca
  • Contatti
Cerca
Mobilità mandibolare

Nella vita quotidiana, i problemi correlati all’impossibilità di aprire la bocca in misura sufficiente o il dolore alla mandibola possono essere un sintomo del trisma. Tale condizione può manifestarsi a qualsiasi età e progredire lentamente.

Il trisma può essere causato da numerose condizioni. Spesso viene osservato dopo un trattamento per un cancro alla testa o al collo, un trauma, un trattamento dentistico o un’infezione e può comportare difficoltà a mangiare, parlare, sbadigliare, ridere o lavare i denti.

L’assenza di movimento articolare può causare infiammazione, con l’irrigidimento dell’articolazione e una graduale perdita della sua funzionalità. Una diagnosi e riabilitazione precoci possono contribuire a contrastare questo disturbo.

Un metodo efficace per migliorare la mobilità mandibolare è costituito dagli esercizi di allungamento in combinazione con il movimento passivo. Il movimento passivo nutre l’articolazione senza attivare i muscoli doloranti e inoltre l’articolazione può rimanere completamente rilassata mentre una forza esterna muove la mandibola secondo la sua gamma naturale di movimenti. L’esercizio con TheraBite® Jaw Motion Rehabilitation System™ offre sia l’allungamento che il movimento passivo. L’esito previsto per la riabilitazione è un aumento dell’apertura mandibolare di 1–1,5 mm alla settimana.

Se sei interessato al prodotto e vuoi maggiori informazioni sulle sue funzioni o vuoi procedere all’acquisto

CLICCA QUI

 

Vuoi saperne di più sul TheraBite® Jaw Motion Rehabilitation System™?